Una “sfida” virale del 2012 sta facendo ancora una volta il giro sui social media e mettendo gli adolescenti a rischio di gravi ustioni alla loro pelle. L’Huffington Post riporta che la “sfida del sale e del ghiaccio”, in cui le persone mettono sale e ghiaccio sulle braccia o sulle mani, può causare ustioni di primo o secondo grado.

Visualizza questo post su Instagram

Gli effetti successivi del #saltandicechallenge

Un post condiviso da Chase Guns170VLOGS (@ chase_guns170vlogs) su

Quando il sale e il ghiaccio vengono applicati sulla pelle, il sale riduce la temperatura del ghiaccio al di sotto del punto di congelamento, creando una sensazione di freddo doloroso e un effetto simile a un congelamento. La “sfida” è quella di mantenere il sale e il ghiaccio sulla pelle più a lungo. Ma il danno non si manifesta fino a quando l’intorpidimento del ghiaccio non scompare, quindi non c’è modo di sapere quanto sono brutte le cose fino a quando non è troppo tardi. Un gruppo britannico di assistenza ai minori ha rilasciato un avvertimento dopo che i bambini continuavano a tornare a casa dalle scuole con ustioni così gravi da lasciare cicatrici, secondo Yahoo News.

“L’ascesa dei social media ha contribuito ad aumentare la pressione dei coetanei tra i bambini”, ha detto all’Huffington Post un portavoce della Società nazionale britannica per la prevenzione della crudeltà nei confronti dei bambini. “Questa ‘mania’ è un altro chiaro esempio dei rischi”. Il gruppo britannico afferma che le scuole ei genitori devono tenere un occhio vigile sui bambini in modo che non provino questa tendenza.

Segui Redbook su Facebook.