Siamo onesti per un secondo caldo: quando si tratta della nostra perdita di peso, scommetto che non ci sono molti di noi che non hanno cercato una soluzione rapida (me compreso). Almeno una volta ogni tanto, come quando segnasti un matrimonio nel tuo calendario e … oh merda … dimenticavo che lo era questo fine settimana e vuoi apparire favoloso nel tuo vestito. Quindi, quando è il momento di scegliere un piano quickie, c’è molto da considerare. Ma l’ultima moda vuole che tu prenda in considerazione una cosa, e solo una cosa: le fasi della luna.

La dieta lunare, secondo i devoti (che possono includere o meno alcune celebrità di A-list, se ascolti il ​​mulino del gossip), può aiutarti a perdere fino a sei sterline in un solo giorno. Quindi, se inizi il venerdì, sarai pronto a fare un salto in quel vestito il giorno dopo. Ecco come funziona:

  • Scegli la tua opzione di piano. La dieta di base della luna richiede di attenersi al piano sulla luna piena o nuova (2 giorni al mese). La versione estesa richiede lavoro durante ogni fase principale della luna (4 giorni al mese).
  • Quando è il momento, veloce con solo acqua o succo fino a quando quella fase è finita e finita.

    Sembra piuttosto semplice, giusto? Secondo moonconnection.com, la dieta lunare (anche opportunamente soprannominata la dieta di licantropo o lunare) funziona perché la luna ha un effetto sui nostri corpi che è simile alla sua attrazione gravitazionale sull’oceano e sui fiumi della Terra. Ma solo perché sembra semplice non lo significa veramente funziona – o che è una soluzione a lungo termine. Dawn Jackson Blatner, RD e autore di La dieta flessibile, dice “Questo è fondamentalmente un piano di digiuno, e mentre esso poteva sia vero che la luna ha una certa influenza su ciò che pesiamo in quanto ha a che fare con l’attrazione gravitazionale, non sarà in alcun modo ampio e misurabile. E ciò che fai da due a quattro giorni in un mese non porterà alla perdita di peso a lungo termine, poiché la coerenza è la chiave del successo. ”

    Tieni presente che mentre sì, è possibile perdere sei chili in un giorno, questo è tutto il peso dell’acqua. Che viene recuperato rapidamente, poiché i nostri corpi hanno naturalmente un flusso d’acqua di cinque o così chili in un dato momento. Dal momento che questo piano ha tagliato i carboidrati, Blatner dice che può aumentare la probabilità di flusso d’acqua, il che significa che perderai più peso, perché i nostri corpi trattengono l’acqua quando mangiamo carboidrati.

    Ciò nonostante, guadagnerai tutto da 24 a 48 ore da quando smetti di digiunare, dice Blatner. Che è deprimente e può avere un grave effetto sulla tua autostima. “Quando si cerca continuamente e si fallisce con la perdita di peso a lungo termine a causa di queste diete, si paga un pedaggio sulla vostra autostima”, dice Blatner. Invece, prova a implementare più strategie di perdita di peso nella tua vita quotidiana, quelle che hanno dimostrato di funzionare nel lungo periodo, in modo che diventino un’abitudine sana. Blatner suggerisce queste quattro “regole alimentari” ogni volta che l’obiettivo è la perdita di peso o il mantenimento del peso:

    • Mangia lentamente. Prova a mettere la stessa quantità di cibo su un piatto più piccolo se ti avvicini alle indicazioni visive. In ogni caso, rallenta e mastica davvero il tuo cibo per goderti i diversi sapori che stai vivendo.
    • Tagliare, non fuori, i tuoi cibi preferiti. Non c’è bisogno di privazioni qui, come dice Blatner che spesso porta ad abbuffate quando (non se mai) si cede. Propone strategie di implementazione come “Avrò dolci / alcol / riempire le cose in situazioni sociali e rifiutarmi di sentirmi male Non a casa, non da solo. ”
    • Snack su più verdure. Continuiamo a ripeterlo più e più volte per una ragione. Non solo sono a bassissimo contenuto di calorie, ma ti aiutano a stare in salute e ti senti pieno di energia per tutta la giornata.
    • Accedi a pasti bilanciati secondo un programma regolare. “La forza di volontà è massima quando abbiamo un flusso uniforme di glucosio nel sangue al nostro cervello”, che accade quando lo alimentiamo regolarmente, non privandolo.

      Altrimenti, prova a pensare a cosa potrebbe farti trattenere il peso extra in primo luogo. Potresti essere sorpreso – questi sette sabotatori ci hanno sicuramente buttato per un giro.