Poco dopo aver salutato la figlia di due anni, la mamma della Carolina del Sud Kathryn Whitt, sentì un rumore strano proveniente dalla sua culla.

All’inizio la conversazione era indiscernibile, ma quando Kathryn alzò il volume sul suo baby monitor, realizzò che il piccolo Sutton stava pregando. Così fece quello che avrebbe fatto qualsiasi mamma pensosa: alzava il telefono per registrare la recitazione di sua figlia.

Nel video, Sutton prega per lei familiari, tra cui mamma, papà, nonna e, naturalmente, Babbo Natale, prima di chiudere con un enorme “amen”.

“Ero sconvolto dalla sua età che voleva pensare a tutti quelli per cui voleva pregare”, ha detto sua madre, aggiungendo che Sutton di solito si precipita attraverso le sue benedizioni serali, quindi questa è stata una vera sorpresa.

Dal momento che il video di Sutton è diventato virale, è diventata in qualche modo una celebrità su Internet, ma Kathryn dice che non è andata alla testa del bambino.

“Sa che fa parte di qualcosa di grande, ma non sa esattamente cosa”, ha spiegato Kathryn.

[H / T Fox Carolina